L'Acquario nel 2020:si sceglie tra Saturno e Urano!

Il Segno dell’Acquario secondo la Tradizione condivide con il suo vicino Capricorno il governo di Saturno. Ma dopo la scoperta di Urano (1781) si è subito capito che il reciproco rapporto tra l’undicesimo Segno e il signore della Tecnologia era più stretto del previsto!
Nel 2020 assisteremo a un vero e proprio paradosso stellare: dopo circa 30 anni, tra aprile e giugno, Saturno tornerà in Acquario, pronto a trasferirsi nel medesimo definitivamente dal successivo dicembre, riabilitando l’antico governo del segno e riportando alla luce un rapporto ancestrale che merita di essere vissuto con consapevolezza, in vista di decisioni e cambiamenti a lungo termine.
Nello stesso tempo da un anno circa (marzo 2019) Urano si è installato (per 7 anni!) in Toro, Segno poco favorevole all’Acquario, imprimendo così al Pianeta una forma di ostilità nei confronti del suo Domicilio. Il messaggio ‘cifrato’ dice ai nati in Acquario di rinunciare agli eccessi di libertà uraniani per riportare la propria vita su canoni più tranquilli e tradizionali. I primi a impegnarsi saranno come sempre i nati intorno al 21 gennaio, che riceveranno la visita di Crono già nel 2020.
Lontano è ancora il giorno in cui anche Plutone si inoltrerà in Acquario (2025!!), nel 2020 a parte il citato periodo compreso tra aprile e giugno assisteremo a una forte concentrazione di pianeti nel Dodicesimo Campo: Plutone, Saturno, Giove, cui tra metà febbraio e fine marzo si aggregherà anche Marte. Un periodo nel quale il quotidiano potrà essere più faticoso, la salute va monitorare evitando eccessi di ogni tipo (occhio agli zuccheri e a polpacci/caviglie, rispettando il cuore).
Neutrale si dimostra Nettuno, che esercita un’azione un po’ svagata nei confronti delle finanze, settore nel quale è consigliabile tenere i piedi per terra, specialmente nel primo semestre dell’anno. Urano, come si è già detto, lancia un Quadrato dissonante dal segno del Toro, mirato a infastidire i nati del primo Decano, fino a fine gennaio. Proprio a loro si deve consigliare prudenza con PC, congegni, guida, elettricità. Ogni iniziativa va soppesata con cura, l’improvvisazione è sconsigliata, in tutti i settori della vita. Nel secondo semestre dell’anno Marte costantemente in Ariete potrà favorire comunicazione, pendolarità, studi, dinamismo anche sportivo. Si viaggia, molto più di prima, e in modo completamente diverso! Venere inizia l’anno offrendo serenità all’Acquario fino al giorno 13 gennaio e oltre. Più tardi appare amabile dall’Ariete tra il 7 febbraio e il 5 marzo, e soprattutto offre un assist splendido dai primi di aprile ai primi di agosto, quando danzerà senza freni nel segno amico dei Gemelli. Positiva anche tra fine ottobre e il 21 novembre dalla Bilancia e nella seconda metà di dicembre dal Sagittario. Rammentando che alla nascita il pianeta può trovarsi in Sagittario, Capricorno, Acquario, Pesci, Ariete.
Mercurio è generoso in Acquario tra la seconda metà di gennaio e inizio febbraio, tra l’11 e il 27 aprile in Gemelli, dal 5 al 27 settembre in Bilancia, e dal 1° al 20 dicembre in Sagittario. Tenendo presente che alla nascita può trovarsi in Capricorno, Acquario e Pesci. Anche il Nodo della Luna a partire da maggio sarà favorevole, dal segno amico dei Gemelli… da tenere presente il Novilunio in Acquario, che si realizzerà il 24 gennaio alle 22 e 43, inizio di un periodo molto incoraggiante. I Pianeti ci dicono che nel 2020 inizierà per i nati in Acquario un percorso di maturazione e consapevolezza, che i meno giovani potranno confrontare con l’ultimo passaggio del pianeta nel segno, avvenuto tra il 1991 e il 1994: accade spesso che vi siano delle analogie, anche se a età differenti!
Un anno imprevedibile, dunque, il 2020, in perfetta sintonia con i figli di Urano!

Approfitto di questo spazio dedicato alle Previsioni per ricordarvi, miei cari Amici delle Stelle, la nostra Agenda Astrologica 2020!
E’, come sempre completa di Effemeridi giornaliere, Fasi Lunari, Previsioni settimanali, mensili e annuali e commenti finanziari settimanali, oltre alle citazioni poetiche a fondo pagina. E da quest'anno, seguendo i vostri suggerimenti stellari, che sono preziosi, abbiamo aggiunto alla fine di ogni settimana due pagine per la vostre Annotazioni Stellari!

L'abbiamo scritta con il consueto entusiasmo gioviano, con l'obbiettivo di trascorrere insieme un anno sereno e ricco del MEGLIO in tutti i campi. Quest’anno la creatura stellare ha una veste nuova, formato libro, per portarla sempre con voi, certi che mantenga la sua nobiltà astrologica intatta, nei 365 giorni che ci attendono, tra le Stelle!

Potete ordinare l’Agenda sapendo che il suo prezzo è rimasto invariato: 25 euro, comprensive delle spese di spedizione, che avviene per piego di libro raccomandato tracciabile.
Per averla con voi, potete scriverci: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Che il 2020 sia per voi scintillante!
Un saluto celestiale, Grazia Mirti