8 Giugno 2019: Antonino Anzaldi!

Caro Antonino (Anzaldi), il mio buongiorno con questa bella foto che custodisco con molto affetto, testimonianza della nostra grande amicizia stellare che dura da alcuni decenni!
Ti scrivo per dirti che sono veramente felice che, anche quest'anno, tu sia relatore al nostro Convegno Astrologico Torinese.

Sei enciclopedico, ironico, il tuo Dizionario è uno dei testi più completi che ci siano in circolazione, nonostante che siano passati lustri dalla sua prima pubblicazione. Passa il tempo e non cambi (e non cambiamo) mai: ti rincorro al telefono per la relazione, poi hai il telefono guasto, poi ti rintraccio, e infine arriva il tuo capolavoro, perchè scrivi testi che sono ricchi di cultura ed esperienza astrologica, e leggo la tua relazione all'alba di una mattina di primavera, andando indietro nel tempo a quando ci incontravamo ai Convegni tanti anni fa. Noi si che abbiamo vissuto l'era pioneristica dell'Astrologia, oroscopi a mano, libri introvabili, e con un entusiasmo stellare ci buttavamo a capofitto in conteggi e interpolazioni con il nostro mappamondo! Grazie per essere nuovamente con noi, ancora una volta, sul nostro palcoscenico stellare.

Divieto di Transito è il titolo della tua relazione: non poteva essere altrimenti, originale e anticonformista come solo tu sai essere!

Tutti i relatori rispondono alle nostre domande stellari, ed ecco cosa ci scrive Antonino! (bellissima l'ultima risposta!)
Vi ricordo che potete scriverci, per informazioni relative al Convegno, ad Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Come sempre inizio chiedendoti Il tuo biglietto da visita astrologico
Acquario, ascend. Gemelli. Luna in Sagittario

Come è avvenuto il tuo incontro con Urania? C’è stato un Transito che ha scatenato l’innamoramento verso l’Astrologia?
Allora non ci ho badato. E adesso non mi va di rivangare il passato.

Quest’anno il Tema del Convegno Astrologico Torinese è ‘I Transiti’: di cosa ci parlerai, e soprattutto, come è nata l’idea del tuo intervento?
"Divieto di transito", il titolo. Prendere in considerazione i transiti? E che valore dar loro? Lo spunto è stato un viaggio in Puglia.

Nella tua esperienze astrologica, c’è stato un Transito che ti ha veramente sorpreso, nei suoi risvolti interpretativi?
Veramente sorpreso no. Ma ricordo un transito di Giove...

Segui i Transiti giornalieri dei pianeti sulla tua carta del cielo?
No.

Applichi tecniche previsionali per te e/o per i tuoi cari?
Moderatamente.

Saturno in Capricorno, Urano in Toro, Nettuno in Pesci: in questo scontro fra titani da che parte ti schieri?
Dalla parte di Saturno.

Un testo che consigli o che stai leggendo?
Consiglio "Alchimia e Astrologia" di Rodney Blackhirst, edizioni Irfan. In uscita mentre sto scrivendo. Spero di portarlo al Convegno.

Perché venire a Torino, al nostro Convegno?
Per amore.