Vi regalo i miei Aneddoti Stellari!

Miei cari Amici delle Stelle,
devo confidarvi che il giorno di Pasquetta ho trascorso un pomeriggio meraviglioso!

Ci siamo trovati on line, per un appuntamento stellare dedicato agli Aneddoti astrologici: inizialmente avevo pensato di raccontare il passato astrologico, attraverso gli autori più significativi per noi, umili lettori di Stelle. Strada facendo, mentre preparavo il materiale, ho invertito rotta: ho raccontato i miei aneddoti, partendo dal momento in cui, per puro caso (ma forse era scritto nel mio Cielo!) ho iniziato a studiare Astrologia. Ho voluto dedicare i miei racconti a Federico Capone, mio primo maestro di Astrologia, i primi (e rari) libri che si trovavano all’epoca, la mia amicizia con André Barbault e altri autori.

Dedicare un momento a chi dal Cielo oggi ci sorride è stato terapeutico, per me e per tutti gli Amici che hanno voluto partecipare, è stato bello. Rivedere le copertine dei libri che custodisco con affetto, alcuni un po’ sgualciti per il trascorrere del tempo, altri con immagini strepitose e testi (ancora) battuti a macchina, con perseveranza e impegno, mi ha riportata indietro nel tempo. Gli Oroscopi fatti a mano, le prime sperimentazioni con i programmi di Astrologia, e poi ancora tante altre storie di momenti felici.
E’ stata una Pasquetta diversa dal solito, nonostante le costrizioni che viviamo con grande senso di responsabilità, Urano ci ha permesso ci collegarci da luoghi diversi, ma uniti nel cuore, tra le nostre amate Stelle.

Se desiderate ricevere la videoregistrazione, potete scrivere ad Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
Ve la invieremo, gratuitamente con grande piacere. E se desiderate in futuro, essere informati per poter partecipare ai nostri incontri tra le Stelle, fatecelo sapere e lo faremo, ben volentieri!

Un saluto celestiale,
Grazia Mirti

Gli Aneddoti stellari di Grazia Mirti – omaggio stellare
Per ricevere la videoregistrazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.