Oggi vi regalo la Luna!

Miei cari Amici delle Stelle,
Il mio buongiorno celestiale a tutti voi con un pensiero lunare: nei giorni scorsi ho trascorso un piacevole pomeriggio (una vera rarità, in queste giornate cosi tristi) con allievi del passato e del presente, trattando un argomento che da tempo fa parte delle mie tecniche astrologiche predilette: la Luna Nuova Prenatale.
La Luna Nuova Prenatale è per me un elemento cardine nell’interpretazione e nella consultazione astrologica: ciascuno di noi è nato dopo che il Sole e la Luna si sono abbracciati in Cielo, ed essa colora, attraverso geometrie stellari che si creano in quel Grafico, la nostra esistenza.
Durante l’incontro siamo partiti dalle basi: le Fasi della Luna, utile ripasso per tutti noi, occupandoci successivamente della Luna Nuova che precede la nascita dell’individuo (essa può trovarsi nel medesimo Segno solare, oppure in quello che precede, con connotazioni interpretative diverse). Ci siamo successivamente dedicati alla pratica interpretativa, attraverso l’analisi della Luna Nuova Prenatale di personaggi celebri e di eventi particolari del nostro vecchio mondo (anche gli avvenimenti hanno una loro Carta del Cielo!), per poi commentare la Luna Nuova mensile, che offre indicazioni preziose, anche in campo finanziario, sull’andamento generale mensile.
E’ stata una occasione gioiosa di incontro, grazie ad Urano che ci ha permesso ci collegarci da luoghi diversi, ma uniti nel cuore, tra le nostre amate Stelle. Ci siamo fatti buona compagnia, dimenticando per un momento la grande tristezza che pervade il nostro cuore, in questi giorni cosi dolorosi.
Se desiderate ricevere la videoregistrazione, potete scrivere ad Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ve la invieremo, gratuitamente e con grande piacere (oltrechè un pizzico di amore!), quale pensiero di forza, coraggio e vita!
Un saluto celestiale,
Grazia Mirti

La Luna Nuova Prenatale – omaggio stellare
Per ricevere la videoregistrazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.