22 Ottobre 2017: Astrologia della Coppia a Torino!

Sentimenti 76Al di là dei sentimenti una coppia può essere legata da fattori affettivi senza che si debba in ogni caso parlare d’amore e di passione. Oggi accade sempre più di frequente che si abbiano padri single con prole e madri single con prole, di rado accade che fratello e sorella si capiscano e si vogliano bene, percorrendo insieme un loro cammino nella vita. Anche in questo caso possiamo parlare di ‘coppia’ ed applicare alcune delle regole astrologiche della sinastria.
La coppia è comunque un argomento che da sempre stuzzica l’appetito degli astrologi e dei simpatizzanti della nostra amata disciplina, anche se ad essere sinceri nell’astrologia antica la foggia stessa del grafico quadrato non si prestava a inserire altri pianeti, creando obbiettive difficoltà all’astrologo analista. Ciò che non esclude affatto che abili com’erano i nostri predecessori non tenessero conto con maestria di affinità planetarie che, con un po’ di esercizio, risultano palesi anche a prima vista. Al di là delle questioni d’amore in tutte le età della vita il confronto tra Carte del Cielo presenta straordinarie virtù agli occhi del suo interprete. Ricordo di aver portato con me il volume delle Effemeridi nella valigia della gestante allo scopo di conoscere al più presto le posizioni dei corpi celesti del bimbo che stava per nascere, e confrontarle immediatamente con le mie e con quelle dei miei famigliari. E’ possibile così verificare subito quale sarà il nonno o la nonna preferita, con quale zio vi sono maggiori affinità, da chi potrà partire l’azione educativa maggiormente efficace.

Quando il Sole si congiunge a Venere!

La Congiunzione Sole – Venere è sempre positiva, quale che sia la Casa in cui si trova. Affinché possa verificarsi è indispensabile che i due corpi celesti si trovino entrambi nello stesso segno. Di grande importanza oltre alla Casa in cui la congiunzione si trova sono gli Aspetti correlati: una congiunzione Sole/Venere trigona a Giove sarà molto più fortunata di un’opposizione a Marte, Saturno, Urano. Vedremo attraverso gli esempi una vasta casistica. Può influire sulla fortuna, sulla bellezza, sulla capacità di seduzione…e può migliorare il destino di chi ne è caratterizzato.

Lilith in Congiunzione e in Opposizione al Sole!

Sole 015.jpgDesidero in primo luogo osservare che le congiunzioni (e le opposizioni) Sole/Lilith non sono così frequenti. Poiché Lilith impiega 9 anni a compiere un intero tour dello Zodiaco possiamo dedurne che ogni anno potrà congiungersi teoricamente al Sole non più di 2 volte, per lo più una sola. Nel 2016 dapprima in Bilancia si è spostata in Scorpione a maggio, senza giungere in tempo a congiungersi al Sole, cosa invece che potrà avvenire il prossimo 11 novembre 2016, quando si congiungerà al Sole a 19° Scorpione. Nel 2017 in febbraio sarà in Sagittario, ma non riuscirà a giungere in tempo a congiungersi al Sole in quel segno. Avrà luogo invece una congiunzione con il Sole in Capricorno negli ultimi giorni dell’anno. Lo stesso si può dire, mutatis mutandis, circa l’opposizione Sole/Lilith.

Lilith nel rapporto di Coppia!

Un esempio ormai ‘classico’ è rappresentato dalla coppia più chiacchierata del ‘900: Carlo e Diana di Inghilterra.La sovrapposizione di Lilith di Diana su Plutone di Carlo in Prima Casa presagisce lo scompiglio che ella era destinata a creare all’interno della Corte inglese, mettendo a rischio la monarchia e quindi il ‘potere’ di lui e del suo Casato (Leone= Nobiltà). Essi resteranno per sempre legati dalla loro storia perversa e distruttiva.