Esotericamente Vergine!

Vergine76Caratteri generali: Questo Segno Zodiacale rappresenta la Costellazione della Vergine, irradiata dal Pianeta dominante, Mercurio.
Nella Classificazione Binaria è un Segno Passivo: esso conferisce ai nati sotto questo segno la tendenza alla formazione del proprio carattere.
Nella Classificazione Ternaria è Segno Mutevole: esso conferisce ai nati sotto questo segno temperamento intelligente, emotivo, sensibile.
Nella Classificazione Quaternaria è Trigono di Terra: esso conferisce ai nati sotto questo Segno temperamento onesto e sincero.
Il segno zodiacale della Vergine è il simbolo della castità e, come tale, costituisce fondamento di molti miti. Poiché in questo periodo dell’anno le spighe di grano sono mature, questo segno viene rappresentato con Cerere, antica dea latina delle messi.

Perciò esso è pure simbolo di abbondanza dei raccolti e della realizzazione delle speranze. Il segno zodiacale della Vergine è denominato da Mercurio, dio della sapienza, il quale governa pertanto l’intelligenza e la memoria dei nati sotto il suo segno.
Appartiene inoltre al Trigono di Terra, che gli conferisce un temperamento malinconico.

Rispondenze: Il segno della Vergine presiede nell’uomo zodiacale alle funzioni assimilatrici dell’organismo umano, che hanno sede nell’apparato digerente e in particolare nell’intestino. Data la grande importanza di questi organi per la salute dell’uomo, è consigliabile il controllo prudente della dieta, a base di carne e di vegetali; molti individui devono essere soggetti a diete speciali. Aria libera, sole e riposo giovano alla buona salute e all’appetito.

Influenze: L’influsso esercitato da questo segno è denominato da Mercurio, dio del sapere. I nati sotto il segno della Vergine sono calmi, ottimisti, riflessivi, fiduciosi, studiosi. Sono saggi e colti grazie anche al loro amore per lo studio e alla straordinaria memoria. Posseggono temperamento di ampie vedute, forti capacità intellettuali, superiori alla media, sono cortesi, ma piuttosto freddi, riservati e inclini alla critica. Hanno ferma volontà, tuttavia arrendevole alla ragione che in essi si accompagna ad un innato senso di giustizia e di vero amore. Hanno personalità intellettuale e nervosa, natura emotiva molto sensibile; eccellenti capacità analitiche e una straordinaria tendenza alla critica. Essi possiedono il dono dell’ispirazione e dell’intuizione.

I metalli: il rame e l’oro
I sigilli forgiati con questi metalli furono usati fin dai tempi più antichi per onorare dei e sovrani. Questo mese è rappresentato anche dalla Dea Cerere, che si riferisce alla ricchezza delle messi maturate, grazie alla fatica dell’uomo. Anche l’oro rappresenta una ricchezza, un valore e può essere considerato come la ricompensa alla dura fatica del lavoro; perciò questi sigilli esercitano una benefica influenza stimolando il piacere del lavoro, la coraggiosa fiducia nella fatica per giungere ad un proficuo raccolto.
Le pietre preziose: il diamante
Questa gemma amuleto è stata la pietra più preziosa in ogni tempo, ed è sempre stata considerata in ogni tempo, ed è sempre stata considerata come quelle che porti maggiormente fortuna. Tuttavia le sue virtù taumaturgiche sono condizionate dal fatto che il diamante debba essere ricevuto in dono e debba essere portato sulla parte sinistra del nostro corpo in modo che sia sempre a contatto con la pelle. Per questo esso adorna molto spesso gli anelli di nozze che si portano nell’anulare della mano sinistra - anulare deriva da anulus, che significa anello – e il diamante viene incastonato in modo che possa restare a contatto vivo del dito.

L’essenza astrale: il profumo dei fiori
Prima Decade: la gardenia
Il delicato profumo della gardenia, che rappresenta la fragilità della giovinezza, protegge con il proprio influsso dalle cattive intenzioni del prossimo; inoltre idealizza la vitalità dei sensi in una spiritualità in cui il sentimento domina con nobiltà e finezza. Conferisce ai temperamenti sensibili di coloro che sono nati sotto questo segno un’aspirazione al misticismo vissuto con fede umile e sincera. Rende indiscutibile l’esigenza di giustizia.

Seconda Decade: il giacinto e l’acacia
Il profumo di questi fiori esercita la sua influenza come correttivo di tendenze coltivata in profondità, come la sensualità e l’attaccamento alle ricchezze. Esso riporta i loro protetti ad un tenor di vita sempre dignitoso, difendendo la loro vita da desideri inconsulti e riportandoli a sentimenti più ordinati.

Terza Decade: la millefoglie
Questo profumo esercita un benefico influsso sulla psiche, accresce l’interesse per la vita, facilita l’intervento della fortuna per un migliore destino, stimola ed accresce le energie mentali assopite, richiamandole a nuovi interessi.

Il numero planetario è il numero 8. Questo numero rappresenta il simbolo della fiducia, che è alla base di ogni rapporto umano soprattutto se di carattere sentimentale. Influisce sul protetto infondendogli prudenza e cautela in ogni azione o sete di giustizia.

Il colore dell’aura astrale è il verde. Il verde è il colore della natura, dell’erba, dei prati, di tutta la vegetazione siano arbusti o foglie degli alberi. Richiama quindi i protetti alla semplicità, all’accettazione delle leggi della natura, alla sensibilità artistica in cui la natura è maestra, confermando i doni specifici di un temperamento intellettuale.

La figura geomantica è Conjunctio. Questa figura irradia i suoi poteri taumaturgici conferendo possibilità di incontri e di unioni sia nel campo sentimentale, tra innamorati, sia nel campo finanziario, tra commercianti.

Vergine Esoterica 1

Il sigillo di Mercurio nella Costellazione della Vergine
Simboli
La corona circolare esterna rappresenta lo Zodiaco.
Le dodici foglie appoggiate sulla corona circolare esterna sono una rappresentazione indiana dei segni dello zodiaco.
Le piccole gemme, che splendono nel cuore delle foglie, sono la stessa pietra preziosa amuleto che occupa il centro del sigillo.
Le figure esoteriche che compongono il talismano sono:
un grande esagono, che rappresenta la fortezza che difende i dono taumaturgici conferiti proteggendoli dai nemici visibili ed invisibili, dalla cattiveria altrui e dagli intrighi dovuti alla gelosia.
Un piccolo quadrato radiante inscritto nel cerchio planetario: il centro del quadrato coincide con il centro del cerchio e con la pietra preziosa. Questo quadrato difende da tutto il male che incide sul cuore umano, come l’infedeltà e il tradimento degli amici, le delusioni d’amore. Questo talismano costituisce una grande forza ed è molto prezioso.
Il cerchio interno rappresenta il pianeta irradiante che conferisce sapienza, scaltrezza, prudenza.
La circonferenza del cerchio difende le irradiazioni esoteriche perché si prolunghino nel tempo all’infinito.

Vergine Esoterica 2Influenze
Il pianeta Mercurio domina la costellazione della Vergine, che ha una tipica influenza sulla formazione intellettuale conferendo versatilità e capacità di concentrazione.
La gemma amuleto di questa costellazione è il diamante, che porta fortuna a condizione sia ricevuto in dono; inoltre va portato sulla parte sinistra del corpo.
Il numero planetario porta-fortuna è il numero 8.
Il colore del sigillo è l’azzurro.
L’essenza astrale legata alla costellazione della Vergine è dovuta al profumo.
Prima Decade (24 Agosto – 1° Settembre): della gardenia che protegge dalla cattiveria altrui e idealizza la sensualità.
Seconda Decade (2 Settembre – 12 Settembre): del giacinto, che soffoca la libidine e riporta all’equilibrio sessuale.
Terza Decade (13 Settembre – 22 Settembre): del millefoglie, che accresce l’interesse per la vita e combatte di certo la sterilità intellettuale.

diamante