Il Toro nel 2015: in miglioramento costante!

Toro 109.jpgAumentano i corpi celesti favorevoli nel 2015 (e alcuni di quelli conflittuali tendono a concludere le loro ostilità…): persiste l’appoggio incondizionato di Plutone, destinato a restare fino al 2024, una certezza per chi vuole dare la scalata al successo! Favoriti soprattutto i nati nel secondo decano. Positivo anche Nettuno, soprattutto per chi canta, suona, dipinge o scrive, con predilezione verso i nati di aprile, all’inizio del segno.

Urano nel dodicesimo campo in Ariete può destabilizzare un poco i programmi: è bene non dare nulla per scontato e con pignoleria taurina analizzare ogni progetto e metodo di lavoro. Saturno lascia la difficile posizione in Scorpione, che ha creato stress a più riprese nel 2014, e si sposta nel segno neutrale del Sagittario, salvo un ultimo ritorno in estate sulle posizioni precedenti, che potrà affaticare un poco i nati a fine segno (dopo il 15 maggio).
Giove favorisce progetti inerenti la casa di abitazione fino all’estate, quando, dall’11 agosto sarà molto favorevole dal segno amico della Vergine. Di qui la possibilità di iniziative professionali e manageriali. Marte consiglia progetti di lavoro subito all’inizio dell’anno, ingarbuglia un po’ la situazione a marzo e attira l’attenzione sui mesi più intensi dell’anno, quando sarà in Toro, tra aprile e metà maggio. Nuovamente molto favorevole tra fine settembre, ottobre e la prima metà di novembre, consiglia di anticipare la mosse a quel periodo, evitando la fine dell’anno, meno rassicurante. Venere accompagnerà con dedizione i sogni d’amore taurini in febbraio, tra metà marzo e metà aprile, in maggio. In estate saranno privilegiati i Toro con Venere in Ariete alla nascita. Per tutti recupero brillante in ottobre e nella prima metà di novembre. Favoriti i Toro che si occupano di natura, campagna, cucina, ospitalità, cibo, arte, creatività. Anche svolgendo molti ruoli in contemporanea.