Luna in Seconda Casa, Luna in Toro!

Toro432Denaro che va, denaro che viene, afferma la Tradizione Astrologica a proposito di questa Luna, cosignificante del segno del Toro, o essa stessa taurina. Luna di buon gusto, di creatività, del bello, della saggezza finanziaria, del bisogno di sicurezza, della casa ben curata, meglio se posta al centro di un giardino, con buon gusto, senza fasto né esibizione.

La LUNA-IMMAGINE-FEMMINILE richiama qui una figura materna, saggia e provvida, che provvede al cibo, suggerisce buoni principi amministrativi attraverso l’accortezza del buon senso. Esaltazione della Luna secondo gli Antichi, la Luna in Toro esprime le migliori virtù muliebri attraverso l’attaccamento alla casa, al senso del dovere, alle virtù più classiche del femminile. Luna nella Casa di Venere, senso diplomatico, capacità di esprimere affretto, di dare senza esagerare ai figlioli.
La LUNA-CASA vuole un universo ben protetto da serrature ed opportune previdenze. Il senso della proprietà è evidente e la casa può costituire il bene fondamentale, nel corso della vita. Una casa che può prediligere lo stile moderno ma sempre esprime una cucina di bell’aspetto e ben munita del necessario nella quale il Toro-Luna sa esprimere il meglio attraverso la qualità e senza indulgere nella quantità.
La LUNA-ARTE favorisce espressioni creative, hobby artistici, talenti originali e gradevoli.
La LUNA-NATURA adora la campagna in tutte le sue espressioni, gradisce di immergersi nell’humus, identificarsi nei colori, nei sapori, negli odori.
La LUNA-DENARO cerca sicurezza per sua naturale qualità, secondo la saggezza dei suggerimenti materni.
La LUNA-IMMAGINE esprime ottimamente i suoi dati di affidabilità, di ordine, di metodo, con qualche possibile eccesso in campo finanziario (si veda la Luna Toro in Casa VII di Jacqueline Kennedy Onassis… fin troppo accorta).

Della Seconda Casa questa Luna serba il segreto, la capacità di far rendere il denaro, i canali del femminile, il talento economico ed amministrativo, collaborando molto bene con la Sesta Casa, il lavoro quotidiano e con la Casa X, la ricerca dell’affermazione. Scaturisce di qui il Trigono di Terra, con tutte le sue esigenze di sicurezza, garanzia per sé e per gli altri…
Tutte le Lune, quale che sia il segno zodiacale, se inserite in Casa Seconda assumono le connotazioni del Toro, ciascuna con la sua sfumatura differente.

La LUNA ARIETE in Seconda Casa suggerisce spontaneità amministrativa, ma anche prigione e guida agli eccessi.
La LUNA GEMELLI in Seconda Casa è curiosa, ma nei campi inerenti la seconda Casa.
La LUNA CANCRO in Seconda Casa enfatizza i valori femminili e lunari.
La LUNA LEONE in Seconda Casa costringe la solarità alle esigenze del quotidiano, fatica nell’esibirsi.
La LUNA VERGINE in Seconda Casa è perfettamente collocata in questa Casa, come la Luna Capricorno, amiche ancestrali da tempo.
La LUNA BILANCIA in Seconda Casa acquisisce dal quinconce.
La LUNA SCORPIONE in Seconda Casa tenta di capovolgere il suo messaggio inquietante.
La LUNA SAGITTARIO in Seconda Casa subisce costrizioni contro le quali lotta.
La LUNA CAPRICORNO in Seconda Casa è anch’essa perfettamente collocata in questa Casa, come la Luna Vergine, amiche ancestrali da tempo.
La LUNA ACQUARIO in Seconda Casa vive un conflitto tra i valori di amicizia e quelli del reddito.
La LUNA PESCI in Seconda Casa si sente vittima del mondo circostante, sfruttata dal punto di vista economico.

Il Toro nel 2017: Decisamente Meglio!

Toro 9000.jpgIl 2016 è stato un anno di transizione per i nati nel secondo segno. Alcune cicatrici aperte da Saturno e ripercorse da Marte si sono ancora fatte sentire, mentre è venuto il momento di guardare al futuro. Da tempo il lontano Plutone interpone i suoi buoni uffici per i nati ai primi di maggio. Nettuno a sua volta alimenta creatività e intuito nella scelta di nuovi amici. Saturno neutrale ammonisce circa l’eccessiva esposizione finanziaria, raccomandando saggezza. Giove in Bilancia alimenta creatività e senso artistico, Marte inizia l’anno lanciando buone energie, consiglia prudenza in febbraio e inizio marzo (anche per i malanni di stagione), sarà faticoso subito dopo fino alla terza settimana di aprile. Spese in vista tra fine aprile e maggio, impegno negli studi e nella comunicazione tra giugno e luglio, concentrazione in famiglia per le successive vacanze, bella intraprendenza tra settembre e ottobre, più tardi alti e bassi nei rapporti di lavoro e qualche contrarietà a fine anno, quando anche Giove sarà più distratto: occhio a fegato e burocrazia. Per l’amore splendida Venere per tutto giugno e inizio luglio. In sintesi un anno evolutivo che scoprirà nuove chances verso progetti finora solo sognati e vicini a poter essere realizzati!

Il Toro e Plutone in Capricorno!

Toro 90.jpgPer i nati in Toro il Capricorno è il Nono Segno: possiamo quindi aspettarci un cambiamento nella filosofia di vita e forse un disegno di trasferimento, di allargamento di orizzonti? In senso più generale è la conferma che l’Economia non può essere settoriale o legata ai singoli Stati, ma deve essere considerata definitivamente come argomento generale che coinvolge tutto il mondo, in viaggio più che mai.

Il Toro nel 2015: in miglioramento costante!

Toro 109.jpgAumentano i corpi celesti favorevoli nel 2015 (e alcuni di quelli conflittuali tendono a concludere le loro ostilità…): persiste l’appoggio incondizionato di Plutone, destinato a restare fino al 2024, una certezza per chi vuole dare la scalata al successo! Favoriti soprattutto i nati nel secondo decano. Positivo anche Nettuno, soprattutto per chi canta, suona, dipinge o scrive, con predilezione verso i nati di aprile, all’inizio del segno.