Il Sagittario nel 2017: Ultimo anno con Saturno!

Sagittario69.jpgL’attenzione di Saturno si rivolge nel 2017 soprattutto ai nati verso fine segno, dopo il 15 dicembre. Per loro eventi significativi e decisioni da prendere, anche un po’ sofferte, ma costruttive nei confronti del futuro. E’ opportuno altresì amministrare con cura le proprie sostanze, applicando criteri di cautela. Ciò premesso i primi mesi dell’anno sono molto costruttivi, soprattutto considerando che Venere sarà nel segno amico dell’Ariete dai primi di febbraio ai primi di giugno, esprimendo i suoi buoni uffici amorosi. Giove, pianeta-guida del Sagittario, appare favorevole circa amici e sponsor, che potranno intervenire con successo. Plutone può essere di aiuto nelle questioni pratiche, Nettuno complica un po’ le elucubrazioni fantasiose dei nati di novembre, Urano favorisce soluzioni tecnologiche e supermoderne per i nati di fine segno. Saturno come sempre rende i nati nel segno meno allegri e garruli, attirando la loro attenzione sulle questioni di fondo. Marte sarà ottimo in febbraio e inizio marzo, frenante tra fine aprile e inizio giugno, spendereccio in estate, molto incoraggiante in agosto, interessante in settembre e ottobre per novità di lavoro. Grandi eventi saranno poi in vista per la primavera 2018, da programmare con cura!

L'abbraccio cosmico del Sagittario!

Sagittario 8001.jpgSe avete il Sole in Sagittario volete imporre l’autorità universalizzando qualunque cosa si presenti a voi per delle serie considerazioni. Possedete una mente che sfreccia veloce (talvolta anche troppo), dal particolare all’universale. Le vostre vedute sono ampie, si direbbe che i piccoli dettagli vi infastidiscano. Nelle amicizie siete portati ad essere amici di tutti più che curarne una sola, a meno che possiate trovare qualcuno la cui mentale influenza vi comunichi quel senso di espansione di cui avete bisogno.
In amore è probabile che siate dei buoni compagni (o compagne) anziché dei Romei e Giuliette. Come giustamente ha puntualizzato uno scrittore, voi lasciate portare il peso emozionale dal coniuge.

Uno sguardo rivolto al Cielo: il Sagittario!

Sagittario 01.jpgOgni anno, dal 22 novembre al 20 dicembre circa, il Sole attraversa il nono Segno dello Zodiaco, il Sagittario, con il quale si chiude la Trilogia di Fuoco. Non è più la fiamma rossa, indomabile, irresistibile dell’Ariete, né la fiamma gialla del Leone, incanalata dalla volontà e consacrata alla grandezza dell’Io; questa del Sagittario è la fiamma azzurra che si innalza verso le illuminazioni dello spirito.
Possiamo distinguere i tre Segni di Fuoco così: Ariete-calore, Leone-luce, Sagittario-fusione.
L’energia sagittariana proietta verso uno scopo tutto che lo Scorpione ha saputo ammassare e, al contrario del Segno dei Gemelli, indice di dualismo e differenziazione, il Sagittario, che gli si oppone sulla cintura zodiacale, è il Segno della fusione, della riunione, della coordinazione, della sintesi.
Simbolo del Segno è un centauro il cui corpo nella parte inferiore è quello di un cavallo, con le quattro zampe ben piantate a terra, e nella parte superiore quello di un uomo che leva la testa in alto, puntando una freccia verso le stelle. L’uomo che non ha abbandonato la materia e ne porta ancora il peso che lo trattiene, ma già guarda in alto e aspira all’armonia fra temporale ed eterno. I piedi sono sulla terra, ma la testa si drizza verso il cielo: materia e spirito, corpo e anima, vicino e lontano, istinto e ideale, riuniti in un’unità globale, che coscienza: frutto del sacrificio dello Scorpione, che immediatamente lo precede.

... e la Luna in Sagittario!

Questa combinazione conferisce all’individuo una natura vivace, irrequieta e dinamica.
Ne consegue che egli sarà un entusiasta dei viaggi e amerà cambiare continuamente ambienti. Le sue idee, poi, non risulteranno mai troppo ‘ortodosse’, e anche i suoi interessi saranno sempre aperti verso ampi orizzonti. Rapido nelle azioni e reazioni e dotato di un’intuizione molto viva, egli sarà, però, piuttosto incline all’esagerazione anche nel manifestare i propri sentimenti; godrà, comunque, di molte amicizie e simpatie e saprà attirarsi forti protezioni. Con un simile temperamento, è facile immaginare che avrà anche numerosi successi in campo sentimentale, benché spesso questi saranno tali da complicargli la vita. Non sarà impossibile, poi, che si dedichi a due attività o che, raggiunta l’età matura, cambi professione di punto in bianco! Tuttavia, una buona dose di fortuna lo aiuterà negli affari e nella scelta dei dipendenti e dei collaboratori. Altre caratteristiche? Presenterà tali attitudini alle lettere e ai divertimenti.