Momenti di eccezionale concentrazione di energie planetarie nel 2016!

marte1.jpgNumerose Scuole di Astrologia attribuiscono grande interesse al fenomeno delle Eclissi, che si accompagna sempre alle fasi lunari (novilunio e plenilunio) e coinvolge la presenza astronomica del Nodo della Luna nei segni coinvolti nel caso di Eclissi di Luna.
Non dobbiamo dolerci se non possiamo assistere allo spettacolo delle eclissi, considerato poco propizio dagli antichi, al punto che (soprattutto se si trattava di eclissi di Sole) i sovrani si spostavano in altri luoghi per non correre il rischio di perdere il trono.
Ecco i fenomeni salienti del 2016:

  • Eclissi di Sole Totale del 9 marzo alle 2 e 58’ ora italiana. Essa si realizza in coincidenza con il Novilunio nel segno dei Pesci per la durata di 4’9”. Visibile in Indonesia, Micronesia, Asia Orientale, Alaska, Australia settentrionale.
  • Eclissi Lunare di penombra il 23 marzo alle ore italiane 12 e 48’, in occasione della Luna Piena che precede Pasqua, con Sole Ariete e Luna Bilancia. Durata 14’
  • Eclissi di Sole Anulare del 1° settembre alle ore italiane 11 e 08’ a.m. Occasione del novilunio nel segno della Vergine, visibile dall’Africa e dall’Oceano Indiano. Durata 3’06”.
  • Eclissi Lunare di penombra del 16 settembre alle ore italiane 20 e 55’ con Sole in Vergine e Luna in Pesci in occasione della Luna Piena. Durata 11’.

I Movimenti dei Pianeti nel 2016: Mercurio!

Mercurio 051.jpgInizia l’anno a 29°16' Capricorno
Mercurio in Acquario dal 2 gennaio. Retrogrado dal 5 al 24 gennaio, nuovamente in Capricorno dal 9 gennaio, entra nuovamente in Acquario il 14 febbraio e rimane nel segno fino al 5 marzo.
Mercurio in Pesci dal 5 al 21 marzo
Mercurio in Ariete dal 22 marzo al 5 aprile
Mercurio in Toro dal 6 aprile al 12 giugno. Retrogrado dal 28 aprile al 21 maggio.
Mercurio in Gemelli dal 13 giugno al 29 giugno.
Mercurio in Cancro dal 1° al 13 luglio
Mercurio in Leone dal 14 al 30 luglio
Mercurio in Vergine dal 31 luglio al 6 ottobre. Retrogrado dal 25 agosto al 22 settembre.

I Movimenti dei Pianeti nel 2016: Venere!

Venere, pianeta della Piccola Fortuna, è rigorosamente e costantemente considerata un elemento favorevole nel quadro zodiacale e nei suoi transiti. Di solito trascorre tra due settimane e un mese in ogni segno.

Movimenti di Venere nel 2016:
Venere in Sagittario dal 1° al 23 gennaio (inizia l’anno a 2°03’ dello stesso segno)
Venere in Capricorno dal 23 gennaio al 16 febbraio
Venere in Acquario dal 17 febbraio all’11 marzo
Venere in Pesci dal 12 marzo al 5 aprile

L'indiscutibile fascino dei Nodi della Luna!

Nodo Luna 87.jpgE’ indiscutibile il fascino esercitato dai Nodi della Luna, Nord e Sud, punti di intersezione dell’orbita lunare che hanno un moto contrario a quello degli altri Pianeti. Si muovono infatti in senso orario, alimentando la tesi di chi attribuisce loro un preciso significato dal punto di vista karmico, proprio perché si riferirebbero a cammini precedenti la nostra nascita.
Tutti i grafici antichi riportano sia il Nodo Nord, unico sopravvissuto nella versione moderna della Carta del Cielo, sia quello Sud. Anticamente essi erano chiamati Testa del Drago e Coda del Drago, Rahu e Ketu secondo la dicitura indiana. L’Astrologia Indiana dà grande importanza al movimento dei Nodi: il Drago che agisce con la Testa e con la Coda, e nella maggior parte dei casi una insegue l’altra per riportare l’animale alla sua interezza, è una leggenda affascinante e unica. E’ bene sottolineare come il Nodo Nord e il Nodo Sud si trovino in posizione esattamente antitetica sul grafico zodiacale: se il Nodo Nord si trova a 14° Ariete, il Nodo Sud non potrà che trovarsi a 14° Bilancia.