Lilith nei Rapporti di Coppia - Parte Seconda

figura6.jpgAnalizziamo insieme la sovrapposizione di Lilith sui Pianeti della persona con cui eseguiamo il confronto. Ovviamente il quadro andrà completato attraverso la Casa in cui avviene la congiunzione.

Congiunzione Lilith – Sole: Incontro che può essere fatale e predestinato, dal quale sarà molto difficile tornare indietro. Liberarsene può richiedere grandi sforzi con esiti incerti. Se si tratta di una coppia amorosa conviene sperimentare una convivenza preliminare prima del matrimonio.

Lilith nei Rapporti di Coppia - Parte Prima

figura3.jpgHo introdotto Lilith Luna Nera nella pratica astrologica da oltre 30 anni, il mio primo Seminario sull’argomento risale al 1990… Ho quindi maturato una notevole esperienza in proposito e oggi non rinuncerei mai ad inserire questo elemento di provenienza lunare nelle Analisi Astrologiche individuali e collettive che eseguo quotidianamente. In particolare se si tratta di una coppia. Ho infatti verificato quanto possa essere importante Lilith Luna Nera nel reciproco confronto.
Mi sembra in primo luogo rilevante verificare il Segno e la Casa astrologica in cui Lilith di ciascuna delle due persone analizzate inserisce la sua Lilith dell’altra. Indipendentemente che si tratti di innamorati, fidanzati, coniugi, parenti, amici, medico e paziente, Lilith ci darà modo di conoscere meglio e in modo più approfondito la natura del reciproco legame.
Possiamo intanto verificare due differenti alternative:

  • Lilith si sovrappone ad un Pianeta dell’altra persona;
  • Lilith non si sovrappone a nessun corpo celeste dell’altra.

Il primo caso implica un legame più profondo, specie se coinvolge uno dei Luminari, o Venere, o Saturno.

Record venusiani!

Dali 56.jpgVenerdì 5 giugno 2015 alle 17 e 34 ora italiana Venere lascia il segno del Cancro e raggiunge il successivo Leone. Va a compiere un lunghissimo anello di stazionamento che si concluderà solo l'8 ottobre prossimo (sic!). Se pensiamo che di solito Venere dedica a ciascun segno 3/4 settimane al massimo comprendiamo l'eccezionalità dell'evento. Forse cede alle lusinghe di Giove (fino all'11 agosto in Leone) e più tardi a quelle di Marte, suo seduttore istituzionale, con il quale si confronterà fino a fine settembre. Il clima ne trarrà vantaggio, migliorando la temperatura e lo stile dell'estate che andrà a iniziare.

Sole Atzeco!

Sole Azteco.jpgQuesto Sole Atzeco luminoso e beneaugurante testimonia del culto solare e delle leggende primordiali sul cosmo diffusi in tutto il mondo, come ricordano Giorgio de Santillana ed Hertha von Dechend nel loro splendido libro 'Il mulino di Amleto'. Gli antichi attribuirono a ciascun corpo celeste due domicili (avevano a disposizione 7 pianeti per 12 segni). Sole e Luna ne avevano uno solo: il Cancro per la Luna, il Leone per il Sole. A Mercurio erano attribuiti Gemelli e Vergine, a Venere Toro e Bilancia, a Marte Ariete e Scorpione, a Giove Sagittario e Pesci, a Saturno Capricorno e Acquario. Il domicilio di un pianeta è il segno in cui si trova come se fosse a casa sua, dunque in serenità e benessere. Insieme Sole e Luna erano detti LUMINARI, in quanto entrambi dispensatori di luce, rispettivamente diurna e notturna.