I Pesci & l'Indipendenza

PEsci856.jpgI Pesci si associano male, per loro definizione, al concetto di indipendenza. Guidati dall’immaginoso Nettuno, vivono in un loro mondo particolare, dal quale emergono per trovare nella realtà che li circonda non tanto la conferma di una loro indipendenza, ma l’aiuto di una indipendenza che possa esimerli dalle lotte più faticose e significative della vita. Non già per codardia….

Pesci al Lavoro!

PesciSanMarino.jpgI nati in questo Segno sono adatti ad essere, nel corso della vita, al servizio degli altri, un’attività che svolgono con la massima dedizione e che li aiuta a sfuggire all’assunzione di troppe responsabilità, cosa che potrebbe farli soffrire. I Pesci sono i colleghi ideali per altri Segni dal temperamento difficile, come Leone o Scorpione. Sanno confrontare la loro limitata ambizione allo sfrenato bisogno di riconoscimento tipico di altri Segni, consapevoli di non essere in primo piano, ma in fondo felici che sia così.

I Pesci e la Magia!

Pesci330.jpgUn po’ mago lo è sempre, chi nasce nel Segno dei Pesci.
Adora tutto ciò che è nascosto, sotterraneo, un po’ segreto, e si lascia affascinare da chi svolge professioni di questo tipo, in qualche caso professandole direttamente.
Essere medium non è affatto difficile per i Pesci, che amano molto percorrere strade di comunicazione fuori del comune, legate alla magia, all’esoterismo, a cammini profondi della psiche e del cuore.

Pesci in Musica!

Il romanticismo affascinante del Segno si addice particolarmente al talento musicale che raggiunge la sua espressione migliore nel celebre e sfortunato Frédéric Chopin. Nella vena nettuniana dei Pesci si nasconde spesso un segnale di amore per le note e la composizione.