Nei mondi nettuniani della Luna in Pesci!

PEsci 452.jpgSognatore e caritatevole, forse un po’ indeciso e facile allo scoraggiamento, ma anche molto tenace, l’individuo con la Luna nei Pesci agisce basandosi più sul sentimento che sull’intelletto. Spesso, poi, manca della necessaria carica di ottimismo e di quella forza battagliera, che potrebbe permettergli di lottare anche quando la fortuna non lo assiste. Questo suo atteggiamento nei confronti della vita e il suo desiderio di viaggiare provocano così in lui continui cambiamenti, che si riflettono sia nell’ambito familiare sia in quello del lavoro. Altre sue caratteristiche: un formidabile intuito, che gli permette di prendere sagge decisioni, e il ritardo con cui tutto si realizza nella sua vita. In amore, infinte, è romantico e sentimentale e ama i suoi cari al punto da sapersi sacrificare per essi.

Luna in Pesci e Sole in Ariete: Questa combinazione esprime una vita interiore assai ricca, una buona dose di sentimentalismo e ancora: suscettibilità, senso umanitario e amore per la musica e per l’arte. Malgrado ciò, questo rimane un carattere impenetrabile e insoddisfatto, a causa dei blocchi che incontra nel manifestare le sue doti. Solo l’intuizione trova libero sfogo in lui, rendendolo molto adatto alle attività che richiedono questa dote e alle professioni che gli permettono di stabilire un rapporto con gli altri: potremo, quindi, vederlo come ottimo medico, eccellente educatore, perfetto albergatore. Spesso, però, può cadere vittima di pettegolezzi e incomprensioni.

... e la Luna nei Pesci!

Pesci a confronto - Copia.jpgParlare della propria Luna è un po’ come spogliarsi di fronte ad altri… premetto di sentirmi molto legata all’universo pescino, ai suoi valori nettuniani, che ho potuto verificare attraverso molti Temi analizzati. Eccone i significati più precisi: senso medianico di veggenza attraverso i sogni e l’intuito; strano rapporto con l’alcol e i farmaci, a volte rifiutati, a volte troppo graditi. Amore per il mare e per una casa o rifugio marino. Piedi delicati. Sistema linfatico da seguire. Perdita improvvisa dell’attenzione, con imprevedibili distrazioni molto eclatanti.

Nell'oceano spirituale dei Pesci!

Pesci 89000.jpgIl Segno dei Pesci è l’ultimo dello Zodiaco, l’ultimo di quelli invernali e l’ultimo dei Segni d’Acqua.
Qui si giustifica il simbolismo del circolo, poiché spesso nella vita avviene così: chi sembra l’ultimo finisce per essere il primo. Il brutto anatroccolo diventa un cigno; il bimbo con difficoltà, costretto a fare grandi sforzi, diventa un condottiero; il giovane povero può riuscire nella vita meglio di un altro, dal momento che non è impacciato dal peso del pensiero tradizionale.
Il fallimento in se stesso, compreso ed accettato nella giusta misura, diventa vittoria. La vita, a differenza del pensiero umano, procede in linea retta.
La saggezza ha molto in comune con l’innocenza. L’anziano, sotto certi aspetti, assomiglia al bimbo. Il più grande peccatore ha visto tanto male da fuggirlo totalmente e si avvia alla santità. Non è il punto in cui termina la ricerca che conta, ma il fervore impiegato per raggiungere la meta.
Gesù disse: ‘Così gli ultimi saranno i primi ed i primi saranno gli ultimi. ’ (Matteo 20:16)

I Pesci nel 2017: Chi ben comincia è alla metà dell’opera!

/Pesci69.jpgUna straordinaria concentrazione di pianeti nel segno dei Pesci caratterizza il primo mese dell’anno 2017: Nettuno, Marte, Venere e Chirone si trovano infatti tutti insieme a festeggiare con neve e belle opportunità d’amore occasioni impreviste e imprevedibili che non si ripeteranno nel corso dell’anno. Conviene quindi concentrarsi sulle nuove opportunità, sfruttandole nel modo migliore. Anche aprile è piacevole in amore, e così agosto e successivamente ottobre, novembre e la fine dell’anno. Marte consiglia prudenza finanziaria in febbraio e di occuparsi di casa in maggio. Favoriti i viaggi tra giugno e luglio, anche per mare. Tensioni nel quotidiano tra settembre e ottobre, stancanti. Finale in bellezza, con il supporto di Marte e Giove. Quest’ultimo dal 10 ottobre si trasferirà in Scorpione, segno amico portatore di ottime opportunità, anche di viaggio e sport, per fine anno. Plutone continua a inviare energie positive, Nettuno può confondere un po’ le idee dei nati di febbraio, che devono badare a restare in serio contatto con la realtà ed essere cauti nella scelta di farmaci e rimedi. Urano può fare sorprese nel mondo delle finanze, soprattutto nei confronti dei nati a fine segno…sognare costa poco!