Capricorno & Tempo Libero!

Chi ha detto che il Capricorno abbia del tempo libero? Si tratta di un’ipotesi sicuramente poco probabile, che si realizza solo molto raramente, questo è certo. In ogni caso si tratta del minimo per la sopravvivenza, del necessario per poter portare avanti la forte ambizione che anima sempre questo Segno.

Bellezze Saturnine

Capricorno90.jpgLa longevità di questo Segno è un primato indiscusso in Astrologia. L’apparente fragilità della giovinezza viene equilibrata da un’abitudine di vita sana che si rafforza con il trascorrere del tempo e gli regala, nella maturità, un fascino tutt’altro che trascurabile. E’ qui che si rivela in pieno l’abilità nel conoscere bene se stessi, nel seguire consigli e prescrizioni di bellezza, massaggi, ginnastiche curative.

Piante Saturnine

Capricorno16.jpgIl Segno che dà inizio all’inverno ama l’atmosfera della montagna, i giardini rocciosi, i piccoli fiori dal colore intensissimo che si sviluppano d 3000 metri di altezza, le stelle alpine. I giardini leccati e leziosi non sono troppo adatti al Capricorno, che ama rispettare lo stile della striscia di terreno che ricorda la sua casa di campagna, apportando poche modifiche, lo stretto necessario per la sopravvivenza degli alberi originali. Una stradina di sassi tra il verde, e la maggiore semplicità possibile accompagnano lo scenografo, che si vale anche di qualche muretto un po’ diroccato su cui l’edera si arrampica, e di felci rigogliose.

Esoterismi Saturnini

GattoCapricorno1.jpgL'antichissima 'Tavola Smeraldina' collega le virtù delle erbe, delle pietre, delle ore a ciascun segno zodiacale. Vale la pena di usufruire di questi portafortuna insegnati da una Tradizione mai sopita! Il Capricorno è il segno di Saturno, ha come giorno portebonheur il sabato, come mese dicembre. La stagione, naturalmente, e' l'inverno. Il momento della giornata e' quello piu' adatto agli affari e al lavoro. Le piante suggerite sono mirra, farfaro, cicuta, giusquiamo, belladonna, papavero nero. Inquietanti come un tempo lo era Saturno, una sorta di mago medioevale dai segreti alchemici molto particolari. Le pietre preziose consigliate dalla tradizione astrologica sono onice, ambra, giada, ematite, opale, perla scura, agata verde.