Il Capricorno nel 2015: Sempre in orbita con discrezione!

Capricorno109.jpgPrivilegiati dalla presenza di Plutone nel vostro segno? Conviene abituarsi, considerando che resterà in Capricorno fino al 2024… non si tratta di un pianeta comodo, abita negli inferi e ispira cambiamenti a lungo meditati, oltre a un’acquisizione di potere che con il trascorrere del tempo può diventare scomoda. A titolo di esempio possiamo richiamare il caso di Matteo Renzi, giovane primo ministro italiano, che ha Sole e Luna proprio in Capricorno ed ha acquisito a sorpresa un ruolo straordinario e imprevedibile nella politica italiana.

Magie saturnine!

Capricorno067.jpgIl celebre Nostradamus, uno dei più accreditati maghi di tutti i tempi, è un esemplare superbo dell’applicazione del Segno del Capricorno al settore delle Arti Magiche. Il Capricorno, Segno di Saturno, affascinato dalla magia, che tende ad apprendere senza fretta, osservando con molta cura chi voglia praticarla. Non si stanca di documentarsi, e sa attendere molto a lungo prima di mettere in pratica i suoi pensieri più remoti. Lo fa allora con notevole abilità, migliorando il suo stile con il trascorrere del tempo.

Interpretazione Esoterica dei 12 Segni: il Capricorno

Zodiaco923.jpgCoincide con Anubis, imbalsamatore e psicopompo, il dio che accompagnava le anime nell’al di là, attraverso la porta degli dei. Esse lasciavano la forma umana per dirigersi verso il non manifestato, come insegnavano i Pitagorici e gli Indù. Anubis, figlio di Seth, abbandonato dal padre, fu allevato da Iside, e purificato dal suo latte, ma restò ugualmente dio della necropoli.
Così come il Solstizio d’Inverno equilibrava il cammino solare, allo stesso modo Anubis equilibrava col dito la bilancia della pesa delle anime, se queste avevano solo peccati veniali. Il dio sciacallo aveva il volto nero e oro, come simboli di morte e rinascita, era mediatore tra il mondo della luce e quello delle tenebre, esprimendo un messaggio di speranza.

Grandi Capricorno Celebri

Capricornofrancobolli1.jpgLa scelta è davvero vasta e può spaziare in molti differenti settori. Dai sommi astronomi e scienziati sir Isaac Newton, Johannes Keplero, Tycho Brahe, Louis Pasteur, Albert Schweitzer, a un ricercatore come Schliemann, scopritore dei segreti dell'antica civiltà troiana, a moltissimi altri. Cicerone nobilita i rappresentanti antichi di questo segno, esprimendo nei confronti dell'Astrologia un bellissimo quesito: 'Ma allora tutti coloro che perirono nella battaglia di Canne avevano lo stesso oroscopo? ' a conferma dell'attenzione riflessiva con cui il Capricorno affronta ogni problema.