Arte&Zodiaco: Il Cancro

Cancro456Cancer: Olio su tavola – cm 60 x 50 di Antonio Possenti, Capricorno Ascendente Sagittario con Luna in Cancro.
Nel momento in cui questo artista vedeva la luce in Cielo era visibile una splendida Luna Piena, poco prima dell’alba, per ragioni astronomiche ai primi di gennaio in ritardo rispetto ad altre stagioni. Ne emerge una personalità ricca di chiaroscuri, cui l’Ascendente e Venere ad Oriente in Sagittario recano contributi originali, mentre i forti valori Vergine esprimono metodo nel quotidiano, e una disciplina interiore poco percepibile a prima vista.

Un forte triangolo di Terra ne sancisce la razionalità di fondo, filtrata attraverso stati d’animo mutevoli, che si riflettono sulle sue opere, in una dinamica primordiale Terra – Acqua che solo ogni tanto si concede all’entusiasmo utopico del Fuoco, e alla duttilità imprendibile dell’Aria.
La scelta dei Segni anche in questo caso è emblematica: Capricorno e Cancro rappresentano Sole e Luna nella loro migliore espressione visiva della Luna Piena nel momento della nascita. I gemelli, Segno mercuriano, si trovano nel Tema ad Occidente, simbolo dei rapporti personali e sociali, dell’interazione, a volte non facile per il Capricorno (letteralmente capra con coda di delfino) con il mondo esterno. Uno sforzo di contatto, che si nutre di ironia e brillantezza, una sorta di divertissement al di fuori dello schema rigido offerto dai due Solstizi, d’Inverno per il Capricorno, d’Estate per il Cancro.

Tratto da: Zodiaco, Segni, Sogni, Simboli, Davico – Edizioni di Smens
(Ritratti astrologici degli autori a cura di Grazia Mirti)