Esotericamente Bilancia!

Libra esot 0Questo segno zodiacale rappresenta la Costellazione della Bilancia, irradiata dal pianeta dominante.
Nella classificazione Binaria è segno passivo: esso conferisce ai nati sotto questo segno zodiacale temperamento calmo e prudente.
Nella classificazione Ternaria è segno Cardinale: esso conferisce ai nati sotto questo segno impegno per diffondere la giustizia.
Nella classificazione Quaternaria è trigono d’Aria: esso conferisce ai nati sotto questo segno temperamento affettuoso, arte, fantasia, idealismo.
Il segno zodiacale della Bilancia è il simbolo della giustizia.
La concezione della donna bendata che tiene in mano la Bilancia per rappresentare la giustizia è di natura astrologica.
Nel suo aspetto astronomico questa costellazione si trova nel punto definito equinoziale dell’arco; infatti coincide con l’Equinozio d’Autunno. In questo segno è contenuta l’unificazione delle forze cosmiche, poiché esso è il punto centrale di equilibrio della sfera.

La Bilancia rappresenta infatti l’equilibrio delle forze della natura contiene il mistero della iniziazione degli antichi. Sulla Carta Universale questo segno diventa Enoch, l’uomo perfetto. La Bilancia è la seconda emanazione del Trigono d’Aria e rappresenta la vivacità intellettuale, è la costellazione dominata da Venere, dea della bellezza e dell’amore, che porta preziosi influssi di serenità e di armonia.

Rispondenze: I nati sotto il segno della Bilancia hanno generalmente costituzione sana, ma è molto importante che seguano una dieta appropriata. La rispondenza specifica è nella regione lombare e negli organi che in quella si trovano. Devono evitare di sovraccaricarsi di lavoro, d’innervosirsi, d’irritarsi e controllarsi nei periodi di malinconia e di depressione.

Influenze: La Bilancia è la costellazione di Venere e l’influenza esercitata sui nati sotto questo segno ha carattere di buon senso, prudenza e grande razionalità. Inoltre sviluppa una sana concezione dei diritti dell’uomo, in senso sociale di equità e giustizia, la generosità, la lealtà, il senso del sacrificio. Essi hanno carattere emotivo, sensibile, paziente, ma non sopportano menomazioni alla propria indipedenza e libertà di pensiero e azione.
L’uomo ritiene l’amore come l’elemento più importante per vivere. Possiede perciò immaginazione fervida, ideali romantici, i quali lo espongono a molte delusioni. Sente fortemente l’intimità e la gioia del focolare domestico. Le delusioni sviluppano in lui la gelosia e la diffidenza, ma in genere egli sente forte il desiderio di vivere in armonia con l’ambiente che lo circonda.
La donna è sensibile, affettuosa, devota, fedele. Ama essere corteggiata, ma entro certi limiti e con misura. Desidera una casa bella, accogliente, ma non ama i lavori domestici e la vita troppo casalinga. Sente forte in sé l’impulso dei problemi sociali e dell’arte.

I metalli: il rame pure
I sigilli forgiati con questo metallo sono tra i più antichi nella confezione di monete, monili, amuleti. Il rame fu pure molto usato nell’alchimia specie ai tempi del medioevo. E’ questa, come si sa, una scienza e un’arte misteriosa, in forza della quale si riteneva di poter cambiare la natura dei metalli, di poter mutare i metalli poveri in metalli pregiati, come trasformare il rame in oro. Si riteneva pure di poter prolungare la vita servendosi di filtri misteriosi a base di polvere di vegetali disseccati e di minerali polverizzati, sempre sotto l’influsso astrale dei pianeti. Oggi si crede che il rame conferisca ai suoi protetti in senso delle praticità e della giustizia.

I minerali: le pietre preziose. Il granato.
Questa gemma amuleto non equipara il valore del diamante, ma ha pure i suoi pregi ed una sua intrinseca preziosità. Essa è ritenuta simbolo di fedeltà, pertanto viene spesso usata come pegno di fidanzamento da persone di ogni ceto sociale, essendo alla portata come valore di quasi tutte le borse. In Oriente essa rappresenta anche oggi una pietra con sicuri pregi taumaturgici, e chi la ruba è colpito da una maledizione che lo perseguiterà fino a quando questo amuleto non venga restituito al suo legittimo proprietario.

L’essenza astrale: il profumo dei fiori
Prima Decade: Ireos
Il profumo di questo fiore è piuttosto acre ed agisce come moderatore sui nati sotto questo segno per attenuare il senso di perentorietà della giustizia, gli eccessi di generosità e per considerare con debito ripensamento all’opportunità di certi atti di bontà. Ricorda, con monito induista, che ciascuno è tenuto a compiere scrupolosamente soltanto il proprio dovere e non il dovere degli altri. Inoltre conferisce intuito nelle circostanze che possono sfociare in eventi felici al fine di saperle assecondare, e produce importanti folgorazioni di pensiero su problemi che attendono eque soluzioni.

Seconda Decade: Muschio
Questo profumo rappresenta un opportuno energetico psichico-mentale, suscitando l’idea di combinazioni nuove per la soluzione di problemi vecchi rimasti insoluti; conferisce inoltre energia nuova sia per agire come per reagire e per combattere, al fine di poter raggiungere un traguardo desiderato e prestabilito.

Terza Decade: Giacinto
Il profumo di questo fiore è molto intenso e stordisce leggermente. Esso agisce sul carattere conferendogli maggior senso sociale nei confronti del prossimo, maggior prontezza nelle decisioni, ed una sicurezza circa l’opportunità del proprio operato che elimina ogni dubbio ed ogni perplessità controversa.

Il colore dell’aura astrale è l’azzurro.
L’azzurro è il colore del cielo quando è sereno, esso conferma quindi i caratteri del segno zodiacale per i nati sotto questo segno conferendo loro un carattere sereno, equilibrio di giudizio, calma e prudenza in ogni decisione ed in ogni azione. Inoltre conferisce il dono dell’arte, sotto qualsiasi forma.

Il numero planetario è il sette.
Questo numero conferisce la pazienza nelle avversità, la perseveranza nella fatica, la tolleranza delle contrarietà, la lealtà tanto verso gli amici che verso gli avversari, la fedeltà all’ideale di giustizia.

La figura geomantica: Puer
Essa conferisce una forza sempre giovanile per affrontare le avversità della vita, le inimicizie, le invidie, i pericoli, gli incidenti.

Simboli
La corona circolare esterna rappresenta lo Zodiaco.
Le dodici foglie appoggiate sulla corona circolare esterna sono una rappresentazione indiana dei segni dello Zodiaco.
Le piccole gemme, che splendono nel cuore delle foglie, sono la stesa pietra preziosa amuleto, che occupa il centro del sigillo.
Le figure esoteriche che compongono il talismano, sono:
Un grande esagono con inscritto una grande triangolo: rappresentano la fortezza che difende da ogni avversità, dalle incertezze, dai dubbi, dalla paura e il triangolo di Venere, talismano che esercita una benefica influenza d’amore e desiderio di giustizia.
Il cerchio interno radiante, che rappresenta il pianeta dominante, inserisce i suoi raggi su quelli del triangolo aumentandone la forza taumaturgica e le doti artistiche.
La circonferenza del cerchio difende le irradiazioni esoteriche, perché si prolunghino nel tempi all’infinito.

Libra esot 1Influenze
Il pianeta Venere domina la costellazione della Bilancia.
Le gemma amuleto di questa costellazione è il granato, che esercita una influenza benefica in amore e conferisce rispetto della giustizia.
Il numero planetario porta-fortuna è il numero sette.
Il colore del sigillo è il blu-verde.
L’essenza astrale legata alla costellazione della Bilancia è dovuta al profumo.
Prima Decade (23 settembre – 2 ottobre): Ireos, equilibratore della giustizia, controlla gli eccessi di bontà e di generosità.
Seconda Decade (3 ottobre – 12 ottobre): Muschio, energetico psichico.
Terza Decade (13 ottobre – 22 ottobre): Giacinto, che irrobustisce il carattere e i nervi.

M.A. Barbareschi Fino, Astrologia, RF Editore

Libra esot 2