La Bilancia nel 2017: Seduti sulle ginocchia di Giove!

Bilancia69.jpgAccade solo una volta ogni 12 anni, è bene tenerne conto se si hanno progetti di crescita professionale e si vuole scalare il successo! Come effetto collaterale Giove può determinare un possibile aumento di peso, da pilotare con una dieta sobria fin dall’inizio dell’anno. E’ bene altresì tenere conto che i primi mesi dell’anno sono più favorevoli al segno dell’Ariete, esattamente opposto alla Bilancia sulla fascia zodiacale. Dunque i programmi vanno fatti a tempi medi, partendo preferibilmente da fine aprile e maggio, e raggiungendo i propri obbiettivi in autunno. Al primo posto come sempre la ricerca dell’equilibrio interiore (i due piatti della Bilancia oscillano sempre e non si fermano mai…), in un mondo spesso poco adatto a raffinatezza e bon ton dei nati in questo segno. Plutone è sempre un po’ cacofonico, Nettuno neutrale (attenzione a malattie poco chiare o prodotte dalla fantasia…), Urano conflittuale nei confronti dei nati a fine segno, intorno al 15 ottobre e oltre. Saturno è invece incoraggiante, favorisce la fine degli studi e una selezione dei rapporti di amicizia e alleanza. Marte attira l’attenzione su fine estate e autunno, come mesi decisivi. In amore le cose migliori si avranno in luglio e tra ottobre e inizio novembre.