L'Acquario e la Fortuna!

fortuna.jpgLa fortuna per l’Acquario può esprimersi attraverso un evento improvviso della vita, che muta totalmente il corso di ciò che egli sta facendo. Può trattarsi di un incontro, di un’intuizione creativa e geniale, di una slot – machine dalla quale cadono all’improvviso tintinnando monetine lucide dal suono argentino. La fortuna dell’Acquario consiste nella prontezza assoluta con la quale sa cogliere l’attimo fuggente, accettando di mutare all’improvviso indirizzo, progetti, idee anche radicate da tempo.

L'Acquario Adolescente

Acquario552.jpgLa consapevolezza di essere uscito fuori dalla tutela diretta di genitori ed educatori, di poter gestire una sia pur controllata libertà vigilata, ecco altrettante emozioni esaltanti per il Segno dell’Acquario, che nel corso dell’adolescenza prende coscienza di poter il più presto possibile sentirsi libero, indipendente, totalmente ubriaco di libertà. Non conosce paure nel recarsi presto a studiare all’estero, nel viaggiare, non solo fisicamente, ma anche con il pensiero.

L'Acquario e il Tempo!

Acquario550.jpgAnticamente i Segni erano governati da sette Pianeti soltanto, gli unici che l’uomo potesse scorgere ad occhio nudo in Cielo. In quell’epoca il governo di Saturno non era soltanto attribuito al Capricorno, ma anche all’Acquario, prima della scoperta di Urano. Di qui un rapporto di affinità e sintonia dell’Acquario con questo Pianeta, e quindi anche con il concetto di tempo. Iniziata da pochi decenni, l’attuale Era dell’Acquario si distingue già per un forte recupero di longevità, per tentativi di prolungare la vita che solo 100 anni fa sarebbero apparsi assolutamente inconcepibili.

Piante Acquariane

Acquario503.jpgL’originalità e la creatività tipicamente acquariani accompagnano questo Segno anche nel suo rapporto con le piante, che ama seguire direttamente dando vita a giardini molto originali, e a tecniche di coltivazione fuori del comune. I bonsai, per esempio, piante che riproducono in piccola taglia quelle più grandi presenti in natura, possono attirarlo, cosi come sistemi computerizzati di irrigazione, che possono evitare la fatica del bagnare costantemente le piante quando si è assenti. In ogni caso si tratta di un giardino originale, e anche divertente da visitare.