Interpretazione Esoterica dei 12 Segni: l'Acquario

Zodiaco6555.jpgCoincide con la trasposizione celeste del Nilo (Hapi): nei Planisferi egizi l’Acquario era raffigurato come un’urna funeraria che conteneva i visceri del morto e da cui zampillava del liquido.
L’urna si inaridiva momentaneamente quando il Nilo si ritirava e dopo l’utilizzo del fertile limo lasciava spazio alla polvere del deserto. Secondo alcuni il liquido si identificherebbe all’Acqua Mercuriale dei filosofi, con un effetto liberatorio e fecondatore. La stessa Via Lattea è assimilata all’Acquario e alle lacrime versate da Iside per la morte del suo sposo.

Guerre Uraniane!

acquario-2013.jpgLo stile mentale del soggetto Acquario ricorda quello della corrente elettrica, alternata, e quindi più forte. Nel momento dell'ira funesta i gesti acquariani possono essere grandiosi, imprevedibili, teatrali. Soprattutto i tradimenti di amicizia sono considerati assolutamente nefandi, e incomprensibili da parte di un segno che adora il gruppo, l'utopia, il sentirsi in amicizia con il mondo intero. I mezzi bellici sono potenti e imprevedibili, addirittura distruttivi, in certi casi.

Destini Acquariani!

/acquario 461.jpgLa prima aspirazione del soggetto-Acquario è di non essere chiuso entro confini angusti o comunque delimitati. Proverebbe immediatamente il desiderio irrefrenabile di scavalcare i confini e andare verso l'immenso mondo con tanta curiosità all'interno di se'. I valori più significativi di questo segno sono legati all'amicizia, al gruppo, allo stare insieme con le persone scelte per affinità elettiva, senza altre ragioni.

Comunicazioni Uraniane!

Acquario330.jpgAdora avere amici e parlare con loro degli argomenti che più lo interessano e gli stanno a cuore. Spazia dalla musica all’arte, al semplice concetto di solidarietà, che lo coinvolge molto. Riesce ad avviare rapporti di conoscenza e di amicizia con molte personalità decisamente eterogenee, curioso dei nuovi ambienti, anche internazionali, nei quali viene a trovarsi, sempre pronto ad offrire una mano in caso di necessità.