Piccole note sull'Astrologia del Corpo!

uomozodiaco13.jpgNon è rilevante l’avere buoni o cattivi Pianeti in un determinato grado. Emerge dal grado (e dal suo opposto) un’attitudine a patologie coinvolgenti gli organi indicati. Chi ama indagare in Astrologia potrà fare verifiche e segnalare eventuali coincidenze.

Anima, riflesso del Mondo Superiore

'L'anima era il riflesso del mondo superiore: questo significa che essa è influenzata dai regni che si trovano sopra la Luna, compreso lo stesso Zodiaco.
L'Uomo, ancora una volta, viene visto come un Microcosmo, con i diversi Segni Zodiacali assegnati a parti del corpo.
Così l'Ariete, come inizio del ciclo, è la testa, mentre il Toro rappresenta il collo e le spalle. Il doppio segno dei Gemelli governa le braccia e i polmoni, e il segno d'Acqua del Cancro governa il petto e lo stomaco. Il Leone amministra il cuore caldo e solare del corpo, mentre la Vergine, il segno terrestre del lavoro pratico, amministra l'addome. Il segno della Bilancia è simbolicamente messo in relazione ai fianchi, come l'azione pungente dello Scorpione viene riferita agli organi sessuali.

Punti deboli!

Questa deliziosa miniatura riflette i legami tra macro e microcosmo, magistralmente ribaditi in tante discipline esoteriche (come in Alto, così in Basso...). Vi si possono leggere i punti deboli di ciascun segno zodiacale: la testa per l'Ariete, gola e collo per il Toro, polmoni e braccia per i Gemelli, lo stomaco per il Cancro, il cuore per il Leone, l'intestino per la Vergine, le vie urinarie per la Bilancia, i genitali per lo Scorpione, fegato e cosce per il Sagittario, ossa e ginocchia per il Capricorno, i polpacci per l'Acquario, piedi e sistema linfatico per i Pesci. Quando un pianeta come Saturno o Marte si trova in uno dei 12 segni alla nostra nascita crea le premesse per una predisposizione patologica in quel determinato settore.
Oggi la Luna nei Pesci consiglia di scegliere calzature comode e confortevoli!

Significato Cabalistico dei 12 Segni Zodiacali

UomoZodiaco25.jpgAriete: Testa e Cervello dell’Uomo Cosmico; principio agente e pensante dell’istinto naturale e dell’intelligenza.
Toro: Orecchie, collo e gola dell’Uomo Cosmico, che ne fa il principio silenzioso e paziente dell’umanità e il regolatore del sistema linfatico dell’organismo.
Gemelli: Mani e braccia dell’Uomo Cosmico che esprimono le forze proiettanti ed esecutive dell’umanità in tutte le parti meccaniche.
Cancro: Organi vitali dell’Uomo Cosmico, funzioni respiratorie e digestive del genere umano, dalle quali deriva il governo sulle essenze spirituali.
Leone: Cuore dell’Uomo Cosmico e centro vitale del sistema circolatorio, turbine e fuoco della vita fisica.
Vergine: Plesso solare dell’Uomo Cosmico, funzioni assimilatrici e distributrici, racchiude i misteri della maternità.