La Porta dello Zodiaco alla Sacra di S. Michele

Zodiaco

Monumento simbolo della regione Piemonte, la Sacra di S. Michele è uno straordinario monastero dal passato glorioso (la costruzione iniziò intorno all’anno 1000!), ancora oggi visitatissimo.
Offre al visitatore un ‘portale dello Zodiaco’ che spesso ha attirato la curiosità di studiosi, ricercatori, esoteristi. I segni all’apparenza sono infatti soltanto 11. A ben guardare Bilancia e Scorpione sono uniti nella stessa formella, a conferma dell’antica decisione di separarli allo scopo di equilibrare lo Zodiaco, utilizzando le chele dello Scorpione per dare vita al nuovo segno, Libra o Bilancia. Una problematica che fu fatta presente dall’astronomo Sosigene a Giulio Cesare, quando si trovava ad Alessandria d’Egitto, insieme con la necessità di riformare il calendario, che prese poi il nome di ‘giuliano’.

Cartoline Astrologiche!

Cartolina Astrologica

Ecco una cartolina la cui datazione risale ai tempi 'eroici' in cui tutti gli studiosi di Astrologia eseguivano a mano le Carte del Cielo.

Si trattava di un modo per far conoscere i 'glifi' o simboli grafici dei corpi celesti, si poteva mandare all'interessato la sua carta del cielo disegnandola a mano. Da notare la foggia antiquata del simbolo di Plutone. Inoltre si usava indicare la data utilizzando come giorno della settimana il simbolo del pianeta che lo governa: domenica (Sole), lunedì (Luna), martedì (Marte), mercoledì (Mercurio), giovedì (Giove), venerdì (Venere) e sabato (Saturno), secondo attribuzioni molto antiche.