La Consultazione Karmica: consigli per l'uso!

Consul karmica   CopiaAlcuni astrologi ritengono che dedicarsi a questo tipo di Astrologia sia indizio di distacco dalle questioni materiali della vita, di vocazione spirituale in campo astrologico, Considerano con aria di superiorità i comuni analisti, arrogandosi una sorta di nobiltà maggiore. Se si è presi da simili tentazioni è bene rispondere ad alcune domande preliminari: è un cammino evolutivo o una comoda via per evitare di confrontarmi con la realtà dei problemi pratici della vita di ogni persona? Mi rifugio forse nel karma perché sono poco preparato, e così ho l’opportunità di scaricare sulle incarnazioni passate (o future) ciò che non sono in grado di dire su quella attuale? Quale è la mia formazione in materia? Ho studiato seriamente? Possiedo basi religiose, filosofiche, psicologiche che mi consentano di maneggiare simili argomenti? Sono in grado di rispondere a persone di cultura senza contraddirmi, le mie analisi karmiche seguono una logica o mi limito a dare un’interpretazione fantasiosa e creativa di alcuni spunti? Sono in grado di affiancare all’analisi una interpretazione tradizionale dello stesso valore e spessore?

I 12 Segni Zodiacali e la vita di Coppia!

Coppia 65Ariete: Vi sono in Astrologia Segni semplici e Segni doppi. L’Ariete fa parte della prima categoria, non affronta quindi né con superficialità, né con pressapochismo il rapporto di coppia, la vive intensamente come ogni altra situazione della vita, non di rado cedendo all’impulso dell’innamoramento appassionato che non consente di cogliere appieno e fino in fondo qualità e difetti dell’oggetto del proprio amore. La vita di coppia non è mai facilissima per un Segno governato da Marte, dunque un tantino litigioso e polemico, anche provocatore deliberato, in taluni casi. Nell’ambito della coppia il più delle volte è il partner che compie sforzi di avvicinamento e di comprensione nei confronti dell’Ariete.

I 12 Segni Zodiacali in viaggio!

valigia 1Ariete: La gioia di un Ariete che parte per un viaggio da tempo desiderato sprizza da tutti i pori. Nella scelta del ‘dove’ è facile che si lasci attirare dai manifesti variopinti, da belle fanciulle dagli abiti vistosi, dai racconti di amici entusiasti sui quali, con la sua vivace fantasia, avrà costruito deliziosi castelli in aria. In generale predilige viaggi in primavera e adora rincorrere il sole, vero mete nelle quali possa unire il piacere del clima a quello delle scoperte, come l’occasione di praticare sport, di vivere una vita intensa, di non dover essere troppo formale. Tra i paesi più adatti a lui ci sono le coste mediterranee, l’Africa lussureggiante, il Giappone, mitico paese del Sol Levante, la Germania. Il comfort non è fondamentale, nel viaggio, anzi l’Ariete si accontenta proprio del minimo indispensabile, purchè ci sia sapore di avventura, di esplorazione, di occasioni straordinarie. Per la donna dell’Ariete, inoltre, anche il fascino dell’abbronzatura ha la sua importanza e può essere uno degli incentivi che la spingono a partire verso nuovi lidi. L’Ariete non sa proprio attendere e pensa di raggiungere in un attimo luoghi lontanissimi. Sono sogni di lunga data a guidarlo nei suoi viaggi, ed è meglio non contrastarlo mai troppo!

Toro: Non parte mai con la testa nel sacco, a scatola chiusa, senza sapere dove lo porta il vento del viaggio. Vuole sapere bene, fin nei dettagli, dove andrà, con chi viaggerà, quanti giorni dovrà trattenersi, quale sarà la sistemazione e la qualità del cibo. Infine vuole avere esatte conferme del costo di tutta l’operazione e preferisce rimandare se non è perfettamente sicuro di farcela. L’allegria della natura primaverile e la campagna appena fiorita giocano sul Toro un fascino sicuro.

La salute dell'Anima è una questione di scelta?

Occhi 501Culpeper è un medico del XVII secolo che, come il suo predecessore Paracelso, è particolarmente interessato alle diagnosi e alle cure basate sulle erbe e sull’Astrologia.
Dopo aver esaminato il paziente e il suo oroscopo, egli applica le erbe affini a certi pianeti come rimedi alle malattie provocate dai loro opposti. Certi problemi di fegato, governato da Giove, per esempio, sono neutralizzati da piante poste sotto a Mercurio. Culpeper inoltre sostiene che ogni pianta si trova sotto il governo di un segno zodiacale. Le ortiche sono le piante dell’Ariete, utili per curare il mal di gola. Il rabarbaro agisce da leggero lassativo acquariano, mentre i fiori di sambuco, pianta taurina, vanno bolliti nell’acqua per lenire le scottature del sole. Il cumino della Vergine aiuta la digestione e il mirtillo, sotto lo stesso segno, fa cessare la dissenteria.