Bambini prodigio!

Reinc120I casi di nascite di bambini prodigio, dotati di facoltà eccezionali e precoci non riscontrabili nei genitori o in altri antenati, hanno messo i biologi in grande imbarazzo; essi hanno cercato di spiegare tali fenomeni attraverso la teoria delle mutazioni o quella dell’atavismo, ma le loro spiegazioni non soddisfano in ogni situazione. Invece, la teoria delle vite successive può spiegare razionalmente la comparsa di bambini prodigio in famiglie nelle quali nulla faceva presagire la possibilità della loro esistenza. Se si è colta la grande verità alla base della legge di reincarnazione, ossia che l’anima è immortale e trasmigra di corpo in corpo portando con sé le qualità e i difetti acquisiti nelle vite precedenti, è più facile comprendere la nascita, apparentemente insolita, di bambini dotati di qualità geniali in famiglie nelle quali i genitori non escono dalla mediocrità.

Voci Zodiacali!

Voce 55Uno dei modi per conoscere gli altri è anche quello di ascoltarli parlare. Il suono di una voce, le parole adoperate, la maniera di esprimersi, tutto ciò che riguarda le innumerevoli sfumature che una voce può assumere possono farci capire tante cose.
La voce di un nato dell’Ariete è chiara, limpida come l’acqua, ma è l’acqua di un fiume in piena. Il tono impetuoso, entusiasta, infiammato. E’ come se le idee avessero bisogno di uno spazio di più grande e allora le parole straripano, la verità può modificarsi, diventa più bella o più brutta, in una parola esagerata. Il dettaglio diventa fondamentale, la piccola lode un’iperbole.

La Consultazione Karmica: consigli per l'uso!

Consul karmica   CopiaAlcuni astrologi ritengono che dedicarsi a questo tipo di Astrologia sia indizio di distacco dalle questioni materiali della vita, di vocazione spirituale in campo astrologico, Considerano con aria di superiorità i comuni analisti, arrogandosi una sorta di nobiltà maggiore. Se si è presi da simili tentazioni è bene rispondere ad alcune domande preliminari: è un cammino evolutivo o una comoda via per evitare di confrontarmi con la realtà dei problemi pratici della vita di ogni persona? Mi rifugio forse nel karma perché sono poco preparato, e così ho l’opportunità di scaricare sulle incarnazioni passate (o future) ciò che non sono in grado di dire su quella attuale? Quale è la mia formazione in materia? Ho studiato seriamente? Possiedo basi religiose, filosofiche, psicologiche che mi consentano di maneggiare simili argomenti? Sono in grado di rispondere a persone di cultura senza contraddirmi, le mie analisi karmiche seguono una logica o mi limito a dare un’interpretazione fantasiosa e creativa di alcuni spunti? Sono in grado di affiancare all’analisi una interpretazione tradizionale dello stesso valore e spessore?

I 12 Segni Zodiacali e la vita di Coppia!

Coppia 65Ariete: Vi sono in Astrologia Segni semplici e Segni doppi. L’Ariete fa parte della prima categoria, non affronta quindi né con superficialità, né con pressapochismo il rapporto di coppia, la vive intensamente come ogni altra situazione della vita, non di rado cedendo all’impulso dell’innamoramento appassionato che non consente di cogliere appieno e fino in fondo qualità e difetti dell’oggetto del proprio amore. La vita di coppia non è mai facilissima per un Segno governato da Marte, dunque un tantino litigioso e polemico, anche provocatore deliberato, in taluni casi. Nell’ambito della coppia il più delle volte è il partner che compie sforzi di avvicinamento e di comprensione nei confronti dell’Ariete.