Previsioni Finanziarie Marzo 2015

Cari Amici, finanz2

febbraio sta per finire, Marte e Venere danzano da giorni nel segno dell’Ariete, aggressivi e pronti a scatenare conflitti e tensioni. In marzo saranno supportati da Giove in Leone, maestro in presunzione e grandeur. La data di nascita dell’ISIS (8 aprile 2013 ad Ar-Raqqah Siria) è fortemente arietina con alcune presenze misticheggianti pescine. In questa fase appare molto stimolata dai pianeti arietini, mentre a media e lunga scadenza (per esempio tra ottobre e dicembre e nel 2016) potrà subire duri contraccolpi. A sua volta il Califfato (29 giugno 2014 nello stesso luogo) attraverserà una fase più complessa in estate.

Previsioni Finanziarie: Febbraio 2015

Acquario550.jpgCari Amici,
la presenza di Urano in Ariete, seppure armonioso rispetto a Giove leonino, non manca di offrirci continui colpi di scena. In questa fine di gennaio Venere, Marte e Nettuno stazionano nel segno dei Pesci, conflittuali a Lilith nel segno della Vergine. Proprio da questo aspetto conflittuale è emersa la decisione del governo svizzero di sospendere il controllo sul cambio, con gravi conseguenze a cascata nei confronti delle componenti economiche interessate. Alexis Tsipras, Leone Ascendente Gemelli nato appena 4 giorni dopo la repubblica greca, ha vinto le elezioni e si accinge ad affrontare la severa troika europea, prendendo provvedimenti di aiuto per lavoratori, economia, e rivalutando pensioni e stipendi minimi.
Il 20 febbraio Marte e Venere lasceranno insieme i Pesci per l’Ariete, in vista di nuovi scenari internazionali.

Previsioni Finanziarie: Gennaio 2015

Luna699.jpgCari Amici,
osservando le Effemeridi (tavole che riportano giorno per giorno la posizione dei pianeti presenti nel sistema solare) non era difficile prevedere vicende inquietanti per fine 2014. Soprattutto a causa di due conflitti planetari piuttosto aggressivi: l’opposizione tra Marte in Acquario e Giove in Leone e l’opposizione tra Nettuno in Pesci e Lilith in Vergine. Il primo ha contribuito alla sparizione dell’aereo dal cielo malese, il secondo ai disastri nel mare Adriatico che hanno funestato i giorni tra Natale e Capodanno. La grave crisi greca è perfettamente configurabile attraverso il confronto tra la carta del cielo della repubblica greca e i pianeti dell’ultimo novilunio calcolato ad Atene.

Previsioni Finanziarie: Dicembre 2014

A2Fumetti.jpgSeminario Sulle Previsioni Finanziarie 2015 a Milano Domenica 18 gennaio 2015 Star Hotel Anderson, di fronte alla stazione Centrale.

Cari Amici,
il Cielo è sempre in movimento,a livello individuale e collettivo. Alcuni corpi celesti si trattengono molto a lungo in un determinato segno zodiacale, altri – come la Luna – passano velocemente, in un paio di giorni. A fine novembre il Sole in Sagittario prelude al Natale, accompagnato da Venere e Mercurio. Marte è nella sua posizione di massima esaltazione, in Capricorno, Giove esprime il meglio di se’ in Leone, contrastato da Saturno a fine Scorpione. Urano danza in Ariete, Nettuno in Pesci, Plutone in Capricorno. Il 23 dicembre alle 17 e 35 Saturno lascerà lo Scorpione per il Sagittario. Non lo farà ancora definitivamente (tornerà sui suoi passi durante i mesi estivi), ma di sicuro muterà lo scenario globale del Cielo, tornando in un segno nel quale era passato l’ultima volta intorno alla metà degli anni ’80.